Serie A, tornano i tifosi negli stadi: l’annuncio del ministro Spadafora

Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, ha comunicato che presto sarà consentito a un numero limitato di persone di accedere agli impianti sportivi.

Spadafora riapertura stadi
Vincenzo Spadafora (foto Instagram)

Tra non molto potremmo rivedere tifosi allo stadio nelle partite di Serie A e non solo. Anche in altri sport. Ovviamente non dobbiamo attenderci che la capienza dei vari impianti sportivi possa essere riempita. Si inizierà facendo entrare un numero limitato di persone.

Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, ha annunciato la decisione di consentire la presenza di pubblico (1000 persone) nelle manifestazioni sportive all’aperto. Una scelta presa dopo la riunione di martedì 15 settembre del Comitato Tecnico-Scientifico.

A tal proposito, Spadafora ha dichiarato: «Nelle prossime ore verrà ufficializzata la decisione. Finalmente, già a partire dalle semifinali e dalle finali degli Internazionali di Tennis, potranno assistere mille spettatori a tutte le competizioni sportive che si terranno all’aperto e che rispetteranno scrupolosamente le regole previste in merito a distanziamento, mascherine, prenotazione dei posti a sedere. Si tratta di un primo, ma significativo passo verso il ritorno, speriamo presto, alla normalità nello sport».

Il ministro si aspetta che questo provvedimento diventi esecutivo al più presto. Da tempo si parlava di tale argomento e c’è stata finalmente un’apertura. A breve anche in Serie A torneranno i tifosi, grandi assenti come nelle altre competizioni sportive durante questi mesi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Gazzetta – Shamrock-Milan, pagelle: Calhanoglu top, Gabbia non convince