Milan, Rangnick: “Ibra? Una contraddizione”. Intanto incontra la Roma

Ralf Rangnick è tornato a parlare del Milan. Il manager tedesco ha detto la sua sulla conferma di Ibrahimovic in rossonero. Nel frattempo incontra la Roma.

Rangnick intervista milan
Ralf Rangnick (Getty Images)

Ralf Rangnick non smette di pensare al Milan. Il mancato arrivo del manager tedesco in rossonero ha fatto scalpore e il diretto interessato non sembra averla ancora digerita. Intervistato dal Financial Times, Rangnick si è soffermato in particolare sull’arrivo e la conferma di Ibrahimovic: “Ha 38 anni e ti fa vincere le partite, è ancora in ottima forma. Il suo arrivo è però una contraddizione perché contrasta con la strategia che volevano seguire. Quale percorso vuoi seguire?”.

Nel frattempo, come riporta il quotidiano Il Tempo, Rangnick ha incontrato a Londra il nuovo proprietario della Roma qualche giorno dopo il closing giallorosso. Il club capitolino ha intenzione di attuare una rivoluzione e avrebbe individuato nel manager tedesco l’uomo giusto per ripartire.

MILAN-BOLOGNA: SAN SIRO APRE A MEDICI E INFERMIERI