Milan, Rebic uomo in più: il croato deve confermarsi

Ante Rebic è chiamato alla conferma in questa stagione. Il croato è stata una delle note più liete della scorsa stagione, ma ora deve dimostrare di essere diventato una costante.

Ante Rebic (acmilan.com)

Ante Rebic è stato determinante la scorsa stagione, con un girone di ritorno ad altissimi livelli. Il croato ha segnato 11 gol, contribuendo alla rinascita del Milan. Nella gara contro il Bologna inizia la sua stagione, considerando l’assenza in Europa League contro lo Shamrock Rovers. Ora l’ex Eintracht deve confermare quanto di buono ha fatto vedere e dimostrare di essere diventato una costante per rendimento nel Milan.

Come riporta il Corriere dello Sport, Rebic può essere l’uomo in più già stasera contro la squadra di Mihajlovic, ma deve esserlo anche nel corso della stagione, perché c’è bisogno di giocatori affamati e pronti a dare il massimo alla causa. Il suo ruolo è di fondamentale importanza nello scacchiere di Pioli, ma potrebbe essere impiegato qualche volta anche come vice Ibrahimovic.

MILAN, CESSIONE PAQUETÀ: DUE CLUB INTERESSATI