Calabria, inizio convincente: il Milan ora si aspetta continuità

Si è messo alle spalle critiche e voci di calciomercato, adesso Davide Calabria sta cercando di riprendersi il Milan e le prime prove sono sicuramente promosse.

Calabria convincente Milan
Davide Calabria (©Getty Images)

Tra le note più positive del Milan di questo inizio di stagione 2020/2021 c’è certamente il rendimento di Davide Calabria. Dato per sicuro partente al termine dello scorso campionato, sta convincendo in queste prime partite ufficiali.

Sia contro lo Shamrock Rovers che contro il Bologna ha sfornato buone prestazioni. Ovviamente non basta per gridare alla “rinascita” del terzino bresciano, però sono segnali incoraggianti di una ripresa rispetto alla scorsa annata non positiva. Vero che aveva concluso con alcune prove positive, però c’era la sensazione che la società lo avrebbe venduto per acquistare un altro laterale destro difensivo.

L’infortunio di Andrea Conti, le offerte poco alettanti per Calabria e le difficoltà nell’arrivare a Serge Aurier o ad altri obiettivi hanno cambiato lo scenario. Davide si è approcciato alla nuova stagione con la mentalità giusta, desideroso di convincere la dirigenza a tenerlo al Milan.

Le prime partite ci stanno mostrando un calciatore in crescita e affidabile, ovviamente è importante che abbia continuità di rendimento e che si dimostri all’altezza anche nei big match. La costanza nel calcio è fondamentale e sono soprattutto le sfide contro le squadre più forti a far vedere di che pasta è fatto un giocatore.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calciomercato Milan, preso Wilgot Marshage: altro arrivo dalla Svezia