Suarez, cittadinanza italiana con truffa: indagine della GdF

Luis Suarez avrebbe superato l’esame di italiano per la cittadinanza in maniera non proprio regolare. Indagini in corso.

Luis Suarez
Luis Suarez (©Getty Images)

Notizia clamorosa di pochi minuti fa: la Guardia di Finanza ha aperto un’indagine riguardo l’esame di italiano svolto da Luis Suarez a Perugia per l’ottenimento della cittadinanza.

L’attaccante del Barcellona era volato nel capoluogo umbro per svolgere il classico esame di lingua italiana, utile per l’ottenimento del passaporto che lo avrebbe reso un calciatore comunitario.

L’attaccante uruguayano ha superato l’esame a pieni voti. Ma incombe una possibile truffa durante questa prassi: pare che gli argomenti della prova ed i punteggi finali fossero stati concordati in precedenza.

La GdF è intervenuta in mattinata presso l’Università di Perugia per cominciare le indagini. Vi è il sospetto di gravi irregolarità per permettere a Suarez di diventare cittadino italiano nel più breve tempo possibile.

LEGGI ANCHE -> JOVIC HA SCELTO IL PROPRIO NUOVO CLUB