Ufficiale: Hauge è del Milan, scelto il numero di maglia

Il Milan ha ufficializzato l’acquisto di Jens Petter Hauge dal Bodo/Glimt. Interessante colpo di calciomercato da parte di Paolo Maldini e Frederic Massara.

Jens Petter Hauge ufficiale Milan
Jens Petter Hauge (foto AC Milan)

Adesso è ufficiale: Jens Petter Hauge è un nuovo giocatore del Milan. Il club rossonero ha annunciato l’acquisto del giovane talento norvegese proveniente dal Bodo/Glimt.

Ieri l’esterno offensivo classe 1999 ha svolto le visite mediche e superato il test per l’idoneità prima di recarsi a Casa Milan per la firma del contratto. Oggi la società di via Aldo Rossi ha emesso il comunicato ufficiale inerente l’ultima operazione di calciomercato:

«AC Milan è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Jens Petter Hauge da FK Bodø/Glimt. L’attaccante norvegese si lega al Club rossonero fino al 30 giugno 2025.

Nato a Bodø (Norvegia) il 12 ottobre 1999, Hauge è cresciuto nel Settore Giovanile del Bodø/Glimt con cui ha esordito in prima squadra nel 2016. Dopo 67 presenze e 9 gol, nel 2018 si è trasferito in prestito all’Aalesund, prima di far ritorno al Bodø/Glimt dove ha collezionato altre 51 presenze e realizzato 26 gol nelle due stagioni successive. Il calciatore norvegese indosserà la maglia numero 15.».

Calciomercato Milan, colpo Hauge per Pioli

Hauge vola a Milano
Jens Petter Hauge (Getty Images)

Il nuovo calciatore rossonero non può giocare nel playoff di Europa League contro il Rio Ave. Stefano Pioli potrà inserirlo nella lista dei convocati solamente dalla partita successiva, quella contro lo Spezia in campionato. Sarà interessante vedere se avrà subito l’occasione di debuttare con la nuova maglia oppure se dovrà attendere dopo la sosta per le nazionali.

Hauge predilige agire come esterno sinistro offensivo, ma è in grado di giocare anche a destra in caso di necessità. È molto veloce e abile nel dribbling, in Norvegia ha dimostrato di avere buon feeling con il gol e anche attitudine a servire assist ai compagni. Dovrà dimostrare di essere all’altezza di una piazza esigente come Milano.

Con il Bodo/Glimt è stato grande protagonista giovedì scorso proprio contro i rossoneri a San Siro. Nella sconfitta per 3-2 della squadra norvegese ha servito un assist e realizzato una bellissima rete. Ovviamente il Milan non si è basato unicamente su quella sfida per comprarlo, gli osservatori del club seguivano il giocatore da mesi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Stefano Pioli in conferenza stampa pre Rio Ave-Milan: tutte le dichiarazioni