Bigon su Tomiyasu: “Prezzo superiore a quello proposto dal Milan”

Riccardo Bigon, direttore sportivo del Bologna, conferma di aver rifiutato l’offerta fatta dal Milan per Takehiro Tomiyasu. Possibile un rilancio rossonero.

Milan accelerata Tomiyasu
Takehiro Tomiyasu (©Getty Images)

Non è un mistero l’interessamento del Milan per Takehiro Tomiyasu, duttile difensore del Bologna. La società rossonera si è fatta avanti per provare ad acquistarlo, però dall’Emilia non è arrivato l’ok.

Il giapponese è ritenuto importante dal club rossoblu, che per cederlo vorrebbe una cifra superiore a quella offerta da Paolo Maldini e Frederic Massara. Il direttore sportivo Riccardo Bigon si è così espresso sull’argomento oggi in conferenza stampa: «Per Tomiyasu abbiamo rifiutato offerte perché per noi è importante e perché crediamo possa avere una valutazione superiore a quella proposta dal Milan. Penso che rimarrà».

Stando a quanto trapelato, il Bologna valuta circa 25 milioni di euro il giocatore giapponese. La prima offerta rossonera è stata di circa 15 milioni, ma c’è la possibilità di un rilancio nelle prossime ore. La distanza tra le parti è ampia e dunque non sarà facile arrivare a un accordo.

Il Milan ha anche altre opzioni per rinforzare la difesa, però Tomiyasu piace anche perché sa giocare sia da centrale che da terzino destro. La sua duttilità tattica è molto apprezzata dalle parti di Milanello.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Sorteggio gironi Europa League 2020 2021: orario e dove vedere