Milan, ora i rinnovi: Donnarumma e Calhanoglu le priorità

A mercato ormai chiuso il Milan può pensare seriamente ai rinnovi contrattuali. I rossoneri sono pronti a blindare due elementi.

Donnarumma Calha rinnovo
Gigio Donnarumma (©Getty Images)

Con la sessione di calciomercato ormai alle spalle, il Milan si dovrà impegnare su un’altra situazione rilevante e decisamente importante: i rinnovi contrattuali.

Il club, per proseguire al meglio il proprio progetto a lungo termine, dovrà cercare di blindare quei calciatori che sono considerati centrali nella rosa di Stefano Pioli.

Come ricorda la Gazzetta dello Sport, i dirigenti del Milan hanno due priorità assolute in tal senso: Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu.

I due titolarissimi rossoneri hanno entrambi il contratto in scadenza a giugno 2021. Una data ormai molto ravvicinata e che mette fretta ai piani del Milan. Il loro accordo va rivisto e prolungato entro la fine dell’anno solare, per evitare i rischi di un addio obbligato.

L’impressione è che Calhanoglu non abbia grossi dubbi o problemi: il turco è legato al Milan, si sente leader della formazione di Pioli e non ha mai ricevuto offerte così allettanti da farlo tentennare.

Il cruccio riguarda Gigio Donnarumma, soprattutto per le resistenze dell’agente Mino Raiola, un ostacolo sempre duro da superare e domare. Il Milan ci lavorerà fin da subito, con la speranza di ottenere il sì del portiere entro la sessione di riparazione.

LEGGI ANCHE -> KABAK SFUMATO, IL MILAN CI RIPROVERA’