Sky – Calhanoglu, distanza sul rinnovo: due club alla finestra

Il Milan, dopo la chiusura del mercato, è pronto a rinnovare i contratti. Calhanoglu questione spinosa da risolvere. C’è distanza.

Calhanoglu Milan
Hakan Calhanoglu (©Getty images)

Il Milan vuole rinnovare il contratto di Hakan Calhanoglu. Il turco è diventato elemento indispensabile per lo scacchiere di Stefano Pioli e il gioco del Milan non può prescindere dalle sue qualità. Secondo quanto riferisce Sky Sport, tuttavia, il futuro dell’ex Leverkusen potrebbe non essere rossonero.

Il contratto del trequartista scadrà il prossimo giugno e già da febbraio potrà accordarsi con una nuova società a parametro zero. Il Milan non vuole perderlo e soprattutto non senza incassare alcunché. D’altra parte, per Calhanoglu potrebbe essere un’occasione per trasferirsi in un club che già gioca la Champions League e fare un salto di qualità nella propria carriera.

Il giocatore piace e molto a Juventus e Atletico Madrid, che sono pronte a fiondarsi sul turco per prenderlo a zero. Il Milan vuole evitare questa situazione ed è pronto a rinnovare, ma la distanza è ampia.

UNDER 21: DUE GIOCATORI POSITIVI

Calhanoglu, possibile partenza a gennaio

Il Milan potrebbe decidere di cedere Hakan Calhanoglu già a gennaio, per incassare almeno qualcosa. Chiaramente il club rossonero farà di tutto per trovare un accordo, ma l’intesa è ancora lontana. Nel caso in cui si decidesse per una separazione, il club rossonero propenderebbe per un trasferimento all’estero, al fine di non rinforzare le dirette concorrenti in campionato.

Il turco è stato pagato 18 milioni nel 2017 dal Bayer Leverkusen e il Milan vorrebbe incassare almeno la stessa cifra, anche se il valore del giocatore oggi è notevolmente superiore.