Ibrahimovic sconfigge il Covid: pronto per Inter-Milan

La notizia più bella della settimana milanista è la negatività di Zlatan Ibrahimovic, annunciata sui social proprio dal bomber.

Zlatan Ibrahimovic covid
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

La notizia più attesa è arrivata ieri pomeriggio dai social. Con l’hashtag #fuckcovid Zlatan Ibrahimovic ha annunciato di essere risultato negativo al tampone.

Ibra ha sconfitto e allontanato il maledetto virus che sta mettendo in ginocchio il mondo intero. Lo aveva scritto al momento del contagio: “Il Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi”. E ha perso, come rivelato dai risultati sanitari di ieri.

Come scrive la Gazzetta dello Sport, ora Ibrahimovic si sottoporrà ai test medici come da prassi. Se tutto andrà per il meglio potrà allenarsi già oggi pomeriggio in solitaria a Milanello, altrimenti appuntamento direttamente alla seduta di domani con il resto del gruppo.

L’obiettivo ovviamente è quello di averlo dal 1′ minuto nel derby di domenica 17 ottobre. Stefano Pioli stava ragionando sulle alternative, puntando probabilmente su Rafael Leao. Ma Ibra prenota un posto al centro dell’attacco, per aiutare i rossoneri a battere i rivali dell’Inter.

Il Milan ha disputato le ultime quattro partite ufficiali senza Ibrahimovic, alternando vari centravanti al suo posto, dai baby Colombo e Maldini sino a Rebic. Ora tocca nuovamente al Re, che dopo aver battuto l’avversario più ostico non ha più paura di nulla.

LEGGI ANCHE -> THEO HERNANDEZ: “MILAN, VINCIAMO IL DERBY E VOLIAMO”