Juve-Milan 2003, Lippi: “Se c’era Nedved non avremmo perso”

Marcello Lippi torna a parlare della finale di Champions League del 2003 a Manchester, che vide il Milan trionfare ai rigori contro la sua Juventus

Milan-Juventus 2003 Lippi

La finale di Champions League del 28 maggio 2003, che vide il Milan imporsi ai rigori contro la Juventus, è ancora una ferita aperta per il mondo bianconero.

Il rimpianto maggiore è legato all’assenza di Pavel Nedved, che fu costretto a saltare la partitissima di Manchester per via di una squalifica.

Marcello Lippi – intervenuto al ‘Festival dello Sport – è tornato sul match che portò il Milan a conquistare la sua sesta Champions League: “Massacrammo il calcio spagnolo con le vittorie su Deportivo La Coruna, Barcellona e Real Madrid – riporta TMW – Con Nedved, quella finale contro il Milan nel 2003 non l’avremmo sicuramente persa“.

LEGGI ANCHE: ANCORA POSITIVO