Serie A, spunta l’ipotesi playoff: ecco il progetto

La FIGC sta pensando di rivoluzionare il calcio. Non ci sarà un girone di ritorno, ma si procederà con i playoff. Ecco il progetto che si sta studiando nei piani alti del mondo del pallone.

Pallone Serie A 2020/2021
Pallone Serie A 2020/2021 (©Getty Images)

La Serie A potrebbe essere rivoluzionata. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, la FIGC sta valutando seriamente l’ipotesi playoff. Il girone d’andata verrebbe disputato normalmente, con tutte le squadre che si sfiderebbero una volta tra loro. Successivamente le prime dodici verrebbero inserite in due gironi per giocarsi lo scudetto. Le altre otto lotteranno per non retrocedere.

Le sei squadre nei due gironi giocheranno sia l’andata che il ritorno. Alla fine le prime due classificate nei due gironi si qualificheranno per le semifinali che saranno in gara singola, come la finale.

Al momento è solo un’ipotesi che stanno vagliando nei piani alti del calcio. Si ritiene che si sia comunque in grado di giocare interamente le trentotto giornate, soddisfacendo i broadcaster televisivi che hanno acquistato 380 incontri, ma in questa situazione è bene valutare anche le alternative alla normale stagione calcistica.

MILAN, PRESI DUE GIOVANI DAL TRAPANI