Calciomercato Milan, Musacchio verso la Spagna: le ultime

Mateo Musacchio potrebbe lasciare il Milan a gennaio. Il contratto del difensore argentino scadrà il prossimo 30 giugno. Le ultime dalla Spagna

Musacchio Valencia
Mateo Musacchio (©Getty Images)

Mateo Musacchio si appresta a far ritorno in campo. Il difensore argentino ha praticamente smaltito l’infortunio alla caviglia che lo tiene fuori da questa estate. Nel giro di una quindicina di giorni l’ex Villarreal sarà pronto per dare una mano alla squadra, che oggi deve fare i conti con la sua assenza oltre a quelle di Duarte e Gabbia, per coronavirus.

Musacchio non è certamente una prima scelta per il Milan, che senza l’infortunio lo avrebbe sicuramente ceduto nel corso dell’ultima sessione di calciomercato. Il contratto in scadenza il prossimo giugno complica ora un po’ i piani dei rossoneri che difficilmente potranno incassare gli 8-10 milioni di euro su cui speravano.

A gennaio però Musacchio potrebbe fare le valigie ugualmente: dalla Spagna rilanciano l’idea Valencia. I Pipistrelli – come riporta TodoFichajes – sarebbe in contatto sia con l’entourage del calciatore che con il Milan. L’affare potrebbe andare in porto per una cifra simbolica.

LEGGI ANCHE: CASO LEAO, LE ULTIME DAL PORTOGALLO