Verso Inter-Milan: Pioli studia una mossa a sorpresa per il derby

Stefano Pioli sta ragionando su alcune scelte di formazione in vista del derby Inter-Milan. L’assenza di Ante Rebic pesa in casa rossonera.

Brahim Diaz sorpresa Inter Milan
Brahim Diaz esulta in Crotone-Milan (©Getty Images)

Siamo alla vigilia del derby Inter-Milan e gli allenatori cercheranno di sciogliere gli ultimi dubbi di formazione. Stefano Pioli, ad esempio, deve decidere quali saranno gli esterni offensivi da impiegare nel suo 4-2-3-1.

L’assenza di Ante Rebic, ancora alle prese con problemi al gomito sinistro lussato a Crotone, mette l’allenatore rossonero nella condizione di dover scegliere con chi sostituire il croato. La prima opzione sembra essere l’utilizzo di Alexis Saelemaekers a sinistra e di Samuel Castillejo a destra. Poco probabile l’impiego di Rafael Leao e Jens-Petter Hauge sulla corsia mancina.

Ma il quotidiano Tuttosport spiega che c’è un’altra idea che stuzzica molto Pioli: schierare Brahim Diaz a sinistra. Lo spagnolo ha fatto bene contro Crotone e Spezia, facendo poi doppietta con la Spagna Under 21 contro le Isole Far Oer. È in un momento di forma positivo e potrebbe essere inserito nella formazione titolare, andando a comporre con Theo Hernandez una fascia mancina molto interessante. Su quella corsia ci sarà anche il temibile Achraf Hakimi da affrontare.

Brahim Diaz ha tanta voglia di giocare il derby Inter-Milan e spera che Pioli gli conceda la possibilità di partire dal primo minuto. L’allenatore ci sta pensando. Dovesse decidere di schierare il giovane talento arrivato in prestito del Real Madrid, poi bisognerà vedere chi tra Saelemaekers e Castillejo avrà la meglio per la fascia destra. Il belga sarebbe favorito.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calhanoglu super con Milan e Turchia, serve il rinnovo: la situazione