Pioli, il segreto è la testa: Milanello tappezzata di tabelle

Stefano Pioli si è dimostrato un abile motivatore del Milan, prendendolo dalle macerie della guida Giampaolo. Il tecnico adotta a Milanello degli stratagemmi particolari.

pioli tabelle milanello
Stefano Pioli (foto AC Milan)

Stefano Pioli l’uomo giusto al posto giusto, nel momento più giusto. Il tecnico è riuscito a creare un gruppo affiatato, stimolando le motivazioni dei propri giocatori ed esaltando le qualità che sembravano sopite.

Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, Pioli usa uno stratagemma particolare per motivare la squadra: delle tabelle appese sui muri dello spogliatoio di Milanello. Queste tabelle prevedono dei contenuti variabili che riportano ogni settimana ciò che l’allenatore vuole mettere in risalto, oltre a una parte fissa: la classifica del 2020 che vede il Milan in testa con 57 punti, davanti ad Atalanta e Juventus.

Queste tabella ricordano ai giocatori da dove è partita l’avventura di Pioli, cosa si deve migliorare e dove si può arrivare, consapevoli della forza dei giocatori. La parte variabile serve proprio alla squadra per osservare i tiri, le occasioni create, i contrasti e tutto ciò che risulta determinante in una partita. Per crescere ancora e continuare a correre.

CALABRIA, DITO MEDIO NEL DERBY: IL REGOLAMENTO