Milan, infortunio Rebic: la data del possibile ritorno in campo

Ante Rebic continua a lavorare per recuperare dall’infortunio al braccio sinistro. Il Milan conta di averlo a disposizione tra non molto.

infortunio Rebic ritorno in campo
Ante Rebic (©Getty Images)

Il Milan ha ai box due giocatori molto importanti come Hakan Calhanoglu e Ante Rebic, ma continua a vincere. Ovviamente Stefano Pioli spera di riavere entrambi a disposizione al più presto.

Nelle ultime ore è emersa la possibilità di un recupero lampo del turco, out contro il Celtic per una distorsione alla caviglia sinistra. Nonostante una prima diagnosi indicasse in circa 10 giorni la tempistica del rientro, l’ex Bayer Leverkusen potrebbe persino riuscire ad essere in panchina lunedì contro la Roma. I prossimi allenamenti chiariranno se effettivamente Calhanoglu potrà rientrare prima del previsto.

Per quanto riguarda Rebic, la lussazione al gomito sinistro non è ancora completamente smaltita. Stando a quanto riportato da Sportmediaset, l’attaccante croato dovrebbe tornare solamente per Udinese-Milan di domenica 1° novembre. Nella sua posizione di esterno offensivo dovrebbe essere riproposto Rafael Leao contro la Roma.

Rebic si è infortunato il 27 settembre contro il Crotone, subito si è notato che l’infortunio era serio. Lo staff medico rossonero ha deciso di optare per una terapia conservativa e Pioli auspica di riavere al più presto il giocatore in gruppo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> PSG, incognita Navas: Leonardo ripensa a Donnarumma