Ascensore Ibrahimovic | Sfida a Dzeko per mandare in orbita il Milan

Sfida tra Ibrahimovic e Dzeko domani sera a San Siro. La Gazzetta racconta di come lo svedese sia da tempo l’uomo della svolta.

Ibrahimovic sfida Dzeko
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic è l’ascensore del Milan. Un epiteto lanciato oggi dalla Gazzetta dello Sport per spiegare di come i rossoneri puntino sempre più in alto grazie all’apporto dello svedese.

Non è un caso se da gennaio 2020, ovvero da quando Ibra è tornato a Milanello, la squadra di Stefano Pioli abbia incominciato un cammino verso alti traguardi, con una media-punti invidiabile ed una recente serie di risultati positivi pazzesca.

Il Milan è primo in classifica e ci rimarrà sicuramente anche dopo la quinta giornata, a prescindere dal risultato del match con la Roma di domani. La caduta dell’Atalanta e il pari del Sassuolo mantengono i rossoneri in testa, ovviamente anche grazie all’apporto di Ibrahimovic.

Il trascinatore assoluto del Milan vanta numeri e prove ancora impressionanti. Sa partire dal basso e mandare in porta i compagni, ma anche finalizzare da centravanti puro. I rossoneri hanno dimostrato di sapersela cavare anche senza Ibra, seguendo il suo esempio di maturità e voglia di vincere.

La prova arrivò proprio nell’ultimo Milan-Roma di campionato, lo scorso 28 giugno: senza lo svedese i rossoneri giocarono comunque una gara super, chiudendo i conti con le reti di Rebic e Calhanoglu.

Domani Ibrahimovic sfiderà Edin Dzeko per la prima volta in Serie A. Un duello ad alta quota tutto da vivere, tra due campioni che stanno dando l’anima per portare le proprie squadre nelle vette del calcio che conta.

LEGGI ANCHE -> MILAN, PRONTO L’ASSALTO AL DIFENSORE