Castrovilli show, il Milan osserva | Colpo alla Tonali

Castrovilli trascina la Fiorentina e salva la panchina di Iachini. Il Milan lo segue da tempo e pensa ad un colpo alla Tonali.

Castrovilli Milan
Gaetano Castrovilli (©Getty Images)

Le intenzioni del Milan sono chiare: costruire una squadra giovane e con tanti ragazzi italiani, meglio se di grande talento. L’acquisto di Sandro Tonali in estate dal Brescia va proprio in questo senso. L’impatto col mondo rossonero non è stato brillantissimo, ma ha tutto il tempo a disposizione per prendere dimestichezza con una realtà completamente diversa a quella a cui è abituato.

In estate Paolo Maldini e Frederic Massara hanno provato anche un altro colpo: Federico Chiesa, anche lui come Tonali giovane, italiano e dal grande potenziale. I costi però erano impossibili per la società di via Aldo Rossi, e infatti il calciatore è andato alla Juventus per un’operazione in totale di 50 milioni.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-ROMA

Castrovilli al Milan per un colpo super

C’è un altro calciatore della Fiorentina che ha le stesse caratteristiche anagrafiche e di talento di Chiesa. Si tratta di Gaetano Castrovilli, diventato ormai trascinatore della viola. Ieri sera contro l’Udinese è stato semplicemente straordinario: due reti e un assist che hanno garantito a Giuseppe Iachini i tre punti e quindi la panchina salva, almeno per il momento.

Un calciatore dalle qualità eccezionali, in grado di ricoprire più ruoli dal centrocampo in su: è una perfetta mezzala, ma può fare tranquillamente il trequartista. Nel 4-2-3-1 di Stefano Pioli sarebbe perfetto nei tre dietro l’unica punta, sia centrale che da esterno. Insomma, per il Milan sarebbe un acquisto davvero di altissimo livello, proprio come è stato per Tonali.

PIOLI MILAN, UN DATO E’ IL MIGLIORE IN CARRIERA

Tifoso rossonero

Ma c’è un’altra cosa che accomuna Castrovilli a Tonali: la fede rossonera. Infatti il centrocampista della Fiorentina ha rivelato più volte di essere tifoso milanista, di ispirarsi a Ricardo Kakà e che i suoi idoli sono tutti del Milan. Questo aspetto nel caso di Tonali è stato praticamente decisivo: Sandto aveva altre offerte, fra cui anche quella dell’Inter, ma non ha saputo resistere alla chiamata rossonera.

Maldini potrebbe sfruttare gli stessi argomenti anche per un eventuale assalto a Castrovilli, anche se più passa il tempo e più il prezzo sale. Le prestazioni del calciatore infatti sono sempre in crescita e questo può diventare un problema di natura economica. Il Milan comunque si era interessato a lui già ad inizio estate, così come l’Inter. Commisso si è opposto, ma se continua così sarà difficile tenerlo a Firenze ancora a lungo.