Milan, battuto un altro record: non accadeva dal 1959

Il Milan ha segnato almeno due gol per undici partite di fila. I rossoneri eguagliano il record che durava dal 1959.

Milan Roma Saelemaekers
Alexis Saelemaekers e Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Con le tre reti segnate stasera contro la Roma, che non sono valse la vittoria, il Milan batte comunque un importante record che durava dal 1959. I rossoneri segnano almeno due gol per undici partite consecutive, considerando tutte le competizioni.

Un altro record che testimonia l’incredibile lavoro di Stefano Pioli e di tutta la squadra. Il Milan ora crede fortemente nelle proprie capacità e non vuole fermarsi. Fondamentale in questa striscia è sicuramente l’apporto di Zlatan Ibrahimovic, che ha segnato anche stasera due gol. Importante anche il passaggio al 4-2-3-1, che ha consentito alla squadra di Pioli di trovare la via della rete con molta più regolarità. Una regolarità che è valsa un nuovo importante primato che il Milan vuole assolutamente migliorare, già da giovedì contro lo Sparta Praga.

MILAN-ROMA, PIOLI: ABBIAMO RIMPIANTI