Calciomercato Milan, riscatto Brahim Diaz: la mossa di Maldini

Paolo Maldini si sta muovendo per cercare di trattenere anche in futuro Brahim Diaz, talento spagnolo che appartiene al Real Madrid.

Brahim Diaz riscatto
Brahim Diaz (©Getty Images)

Brahim Diaz si sta godendo appieno l’esperienza con la maglia del Milan. Il talento spagnolo, giunto in prestito dal Real Madrid, è già un protagonista.

Un gol in campionato al Crotone e uno splendido in coppa al Celtic. Il bottino di Diaz, pur partendo spesso dalla panchina, è già molto positivo.

Il Milan ha già deciso di provare a trattenerlo in futuro, nonostante il Real abbia concesso soltanto un prestito secco, senza diritto o opzione per un riscatto a titolo definitivo.

Come sostiene Calciomercato.com, Paolo Maldini è già al lavoro per tentare di blindare il classe ’99. Vuole sfruttare gli ottimi rapporti con il Real Madrid e la situazione generale di caos legato al Covid.

Infatti l’ex capitano presto volerà a Madrid per discuterne con i dirigenti spagnoli. Diaz, che in estate ha rifiutato almeno altre 2-3 proposte, vorrebbe restare al Milan da protagonista.

Si cercherà un accordo per il diritto di riscatto da esercitare entro la fine della stagione, anche se il Real sembra intenzionato a non perdere il proprio attaccante così a cuor leggero.

D’altro canto le merengues hanno molti calciatori in quel reparto. Vinicius, Hazard, Rodrygo, Asensio, Isco e pure Odegaard. Tutte mezze punte come Brahim Diaz, che a questo punto può essere considerato cedibile al giusto prezzo, pure a titolo definitivo.

LEGGI ANCHE -> DOVE VEDERE MILAN-SPARTA PRAGA