Calciomercato Milan, Dalot-Brahim: la cifra del riscatto

Dalla Spagna sono dell’idea che sia Diogo Dalot che Brahim Diaz abbiano una valutazione di 14 milioni di euro. Milan a lavoro per il riscatto

Brahim Diaz e Diogo Dalot riscatti
Brahim Diaz e Diogo Dalot ( ©Getty Images)

Paolo Maldini non sbaglia più un colpo. Anche gli innesti di quest’anno sembrano quelli giusti. Sandro Tonali, dopo la lunga inattività per via del coronavirus, ha iniziato a mostrare tutte le sue qualità e cresce di partita in partita.

Qualità che hanno mostrato, forse con maggiore decisione, anche Braim Diaz e Diogo Dalot. Il fantasista spagnolo e il terzino portoghese sono accomunati dall’essere arrivati a Milano le scorse settimane con la medesima formula, quella del prestito secco.

Un problema per il Milan, che va risolto il prima possibile. Far crescere dei giovani per altri, anche se ti danno una mano dell’immediato, non è sempre un’ottima idea.

La dirigenza del Diavolo vuole dunque garantirsi un riscatto per entrambi i calciatori: sono così ripresi i dialoghi con Manchester United e Real Madrid per trovare un punto d’accordo.

Dalla Spagna arrivano delle novità legate a Dalot e Brahim: secondo quanto riporta TodoFichajes i due giocatori hanno una valutazione pressoché uguale, di 14 milioni di euro. Decisiva appare essere la volontà dei giocatore: il Real Madrid, fin qui poco propenso a privarsi di Brahim, non si opporrebbe qualora fosse lo stesso fantasista a manifestare la volontà di rimanere. Discorso più semplice per Dalot, che non sembra rientrare nei piani dello United.

LEGGI ANCHE: IMMENSO IBRA, ARIA DI RINNOVO