Calciomercato Milan, un club italiano vuole Musacchio

Il futuro di Mateo Musacchio potrebbe essere ancora in Italia. Il contratto con il Milan scade a giugno 2021 e una squadra ci sta pensando.

Calciomercato Milan Monza Musacchio
Mateo Musacchio (©Getty Images)

Non è ancora rientrato in gruppo, ma tra non molto anche Mateo Musacchio dovrebbe essere a disposizione di Stefano Pioli. Il difensore argentino sta recuperando da un vecchio infortunio che lo ha tenuto fuori molti mesi.

Il 23 giugno è stato operato alla caviglia sinistra e i tempi di recupero erano stati stimati in 4 mesi. Il centrale ex Villarreal ci tiene a tornare quanto prima, anche perché tra non molto bisognerà discutere del suo futuro. Il suo contratto con il Milan scade a giugno 2021 e non risultano segnali riguardanti un possibile rinnovo.

Musacchio può lasciare il club rossonero già nel mercato di gennaio 2021 oppure a parametro zero l’estate prossima, quando scadrà il contratto. In Italia c’è un club interessato a questa seconda eventualità: il Monza. Secondo quanto spiegato da seriebnews.com, Adriano Galliani pensa al difensore argentino per rinforzare la retroguardia della squadra in caso di promozione in Serie A.

Il dirigente brianzolo aveva già provato a portare Musacchio al Milan nell’estate 2016, ma senza successo. Un anno dopo il giocatore è arrivato a Milanello con la nuova dirigenza targata Fassone-Mirabelli, che investì circa 15 milioni per acquistarlo dal Villarreal.

L’amministratore delegato del Monza sta pensando di ingaggiarlo a parametro zero a luglio 2021, ma bisognerà vedere se Musacchio lascerà Milano già a gennaio. Si tratta di un’opzione molto probabile, dato che il Milan avrebbe l’opportunità di ricavare qualche invece di perderlo gratis l’estate prossima. Inoltre il 30enne di Rosario ha voglia di tornare a giocare con continuità e in rossonero non avrà molto spazio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calciomercato Milan, pressing Maldini per un difensore: nuovo tentativo