Calciomercato Milan, pressing Maldini per un difensore: nuovo tentativo

Paolo Maldini al lavoro per dare a Stefano Pioli un nuovo difensore centrale. Nel mirino del DT del Milan c’è ancora Ozan Kabak dello Schalke 04.

Paolo Maldini tentativo Kabak
Paolo Maldini (©Getty Images)

Non è un segreto che il Milan abbia provato a prendere un nuovo difensore centrale nell’ultima sessione del calciomercato. La dirigenza ha effettuato dei tentativi per più profili, ma senza riuscire a concludere un accordo.

Paolo Maldini ha ammesso che nella scorsa campagna acquisti sono stati spesi meno soldi di quanto la società potesse investire. Di conseguenza, per il mercato di gennaio 2021 ci si aspettano degli interventi per migliorare la squadra. Un rinforzo può arrivare proprio in difesa.

Mercato Milan, nuovo assalto a Kabak?

Oggi il Corriere della Sera spiega che Maldini è tornato in pressing per Ozan Kabak, centrale difensivo già cercato nella scorsa finestra di calciomercato. A gennaio la trattativa con lo Schalke 04 potrebbe riaprirsi.

Jochen Schneider, direttore sportivo del club tedesco, in questi giorni ha ammesso che c’è stata una negoziazione con i rossoneri: «Il Milan ci ha contattati alla fine del mercato e una cessione in quel momento era fuori discussione per noi. Addio a gennaio? È un periodo economicamente complicato, quindi non posso escludere nulla».

Dallo Schalke 04 non c’è chiusura a una ripresa dei dialoghi a gennaio 2021. Bisognerà vedere se ci saranno le condizioni per trovare un accordo. Il difensore centrale turco ha una valutazione da circa 25 milioni di euro, probabilmente trattabile al ribasso se il rendimento della squadra tedesca continuerà ad essere disastroso. Infatti, la classifica della Bundesliga la vede al penultimo posto. Kabak non ha giocato le ultime quattro partite perché deve scontare una squalifica di 5 giornate presa per uno sputo a un avversario del Werder Brema.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Repubblica – Milan, bilancio in rosso: Gazidis pronto a tagliare gli stipendi