Brahim Diaz: “Ibrahimovic dà tanti consigli. Futuro? Sto bene al Milan”

Le parole di Brahim Diaz a Movistar+ sulla sua esperienza al Milan, sul rapporto con Ibrahimovic e anche sul suo futuro. Ecco le sue dichiarazioni. 

Brahim Diaz intervista
Ibrahimovic e Brahim Diaz (©Getty Images)

Intervenuto ai microfoni di Movistar+, Brahim Diaz ha parlato di Ibrahimovic, di Milan e del suo impatto con la realtà italiana in questo inizio di campionato.

Ha iniziato la sua intervista parlando però di Ibra e di quanto sia importante: “Ha la stessa età di mio padre ma fa ancora la differenza. Nel calcio non c’è età, e lui lo sta dimostrando. C’è un ottimo legame, mi dà tanti consigli e andiamo d’accordo. Lui è un vincente, con gente come lui devi lavorare sempre di più. Spesso mi dice “Non hai ancora finito, devi fare gli addominali con me”. Chiede molto e vuole che tu migliori“.

In pochi mesi al Milan è riuscito a dimostrare tantissimo: “Qui ho minuti, a Madrid sono stato bene ma qui sto dando il meglio del mio calcio. Se tornerò a Madrid? Sono concentrato sul Milan e sto dando il massimo. La città è bella, le persone sono amichevoli. Sono felicissimo di essere in italia, mi sono adattato bene. Siamo forti, dobbiamo continuare così“.

La scorsa settimana in Spagna si è parlato di un Zidane innamorato di Brahim Diaz e pronto a riaccoglierlo al Real l’anno prossimo: “Ho un ottimo rapporto con lui, ma adesso ho la testa solo sul Milan. Ogni tanto ricevo suoi messaggi, anche se ci sono meno contatti“.