Paquetà conquista il Lione: in Francia ha già convinto

Grande crescita esponenziale per Lucas Paquetà. Il centrocampista del Lione ha già dimenticato l’esperienza negativa col Milan.

Paquetà rinato Lione
Lucas Paquetà (Getty Images)

Da flop a indispensabile. Ci ha messo solo un paio di mesi Lucas Paquetà per tornare a mettere in mostra le sue qualità.

Terminata l’esperienza non proprio indimenticabile al Milan, il centrocampista brasiliano sta ottenendo consensi con la maglia del Lione, che lo ha ingaggiato per 20 milioni di euro a fine mercato.

Un colpo azzeccato secondo la stampa transalpina. In particolare L’Equipe, che ne parla benissimo: “Ci si aspettava un artista sfaticato, invece Garcia ha trovato un guerriero”.

Talento ma anche voglia di fare e di giocarsela per Paquetà, un po’ come nei suoi primissimi vagiti milanisti nell’inverno 2018, poi rimasti merce rara.

Il classe ’97 era stato accolto con scetticismo dall’ambiente lionese, c’è chi si attendeva l’ennesimo esborso senza senso, poco funzionale al gioco dell’OL. Ma nell’ultimo mese ha sfoggiato prestazioni niente male, come nel derby contro il Saint Etienne.

Entrato in campo nella ripresa, Paquetà ha quasi risolto da solo l’incontro, con giocate decisive che hanno portato il Lione a vincere in rimonta 2-1.

Un momento che fa felici tutti: il Milan, che si è liberato di un esubero per una buona cifra, ma anche il Lione che sa di aver trovato un elemento niente male.

LEGGI ANCHE -> ICARDI AL MILAN: ECCO LA VERITA’