Calciomercato Milan, addio a gennaio: c’è il Barcellona

Il Barcellona è sulle tracce di Mateo Musacchio. Il difensore, con un contratto in scadenza il prossimo giugno, potrebbe far ritorno in Spagna

Musacchio Barcellona Milan
Ivan Gazidis (foto AC Milan)

Futuro lontano dal Milan per Mateo Musacchio. Il difensore argentino, con un passato al Villarreal, ha finalmente risolto i suoi guai fisici ed è pronto a dare una mano alla squadra di Stefano Pioli. Difficile, però, che il centrale riesca a convincere Maldini e Massara a rinnovargli il contratto il prossimo giugno.

Con l’arrivo di un nuovo difensore, è facile ipotizzare la cessione di Musacchio già durante la sessione di mercato di gennaio. Ieri vi abbiamo parlato della possibilità di uno scambio con il Napoli. Senza l’infortunio, siamo certi, il calciatore avrebbe lasciare Milano in estate. Se non dovesse restare in Italia, la destinazione più probabile è sempre la Liga, dove continua ad essere molto apprezzato.

Spagna destinazione gradita

Musacchio è stato accostato al Valencia ma in Spagna torna di moda un’altra pista, piuttosto clamorosa. L’argentino – come riporta Sport – sarebbe, infatti, un’idea anche del Barcellona, che cerca un difensore d’esperienza, capace di dare subito una mano. Musacchio, se integro fisicamente (i blaugrana vorranno accertarsene) può certamente fare a caso della squadra di Koemen.

Nella lista oltre al milanista ci sono altri ‘italiani’, Federico Fazio della Roma e German Pezzella della Fiorentina. Guardando all’estero le altre strade portano in Inghilterra e più precisamente ad Antonio Rüdiger (Chelsea), Joël Matip (Liverpool) e Shkodran Mustafi (Arsenal).

LEGGI ANCHE: RINNOVO DISTANTE PER CALHANOGLU