Calciomercato Milan, si tratta con Calhanoglu: esito imprevedibile

Hakan Calhanoglu e il Milan continuano a trattare. Le parti sono distanti ma si lavorare per raggiungere un accordo. I rossoneri non sono disposti a rinunciare al turco

Calciomercato Milan trattativa Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Il futuro di Hakan Calhanoglu resta tutto da scrivere. Il contratto del turco è in scadenza il prossimo 30 giugno e con il Milan non c’è ancora un accordo per il prolungamento. La richiesta da parte dell’entourage del numero 10 è considerata troppo alta dalle parti di via Aldo Rossi:

l’ex Bayer Leverkusen vorrebbe ben 6 milioni di euro per mettere la firma sul nuovo contratto, con i rossoneri, che ad oggi, non sono andati oltre i 3,5 milioni.

Serve chiaramente un sacrificio da parte di entrambi per raggiungere un accordo. Nel frattempo l’agente di Calhanoglu sta sondando il mercato alla ricerca di una squadra che abbia intenzione di puntare sul suo assistito: Atletico Madrid e Juventus sono tra i club interessati ma non sono gli unici.

Nessuna rottura

Le notizie riportate ieri in merito ad una rottura totale tra le parti non trovano conferme. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, la trattativa prosegue e ad oggi l’esito appare davvero imprevedibile. La fumata bianca è lontana ma non impossibile.

Una certezza, però, sembra esserci: i rossoneri – si legge – sono intenzionati, comunque, ad utilizzare Calhanoglu fino all’ultimo giorno. La qualificazione in Champions League è troppo importante per rinunciare ad un calciatore fondamentale come il turco.

LEGGI ANCHE: POBEGA VUOLE IL MILAN