Abbiati sicuro: “Milan da Scudetto. Ibrahimovic? Merita il rinnovo”

Milan e Napoli possono giocarsi lo Scudetto, ne è convinto Christian Abbiati. L’ex portiere rossonero elogia anche Ibrahimovic e Bonera.

Abbiati Milan Napoli Scudetto Ibra
Christian Abbiati (©Getty Images)

Christian Abbiati ha vinto praticamente tutto in Italia e in Europa con il Milan. Ha una bacheca invidiabile e al termine della carriera da portiere è stato anche club manager rossonero per una stagione.

Interpellato da La Gazzetta dello Sport su Napoli-Milan, Abbiati si è detto sicuro che le due squadre possano ambire allo Scudetto: «Sì, direi che possono lottare per il primato fino all’ultimo. Sarà un bel campionato, combattuto, con quattro-cinque pretendenti, e loro sono fra queste».

L’ex estremo difensore rossonero conosce molto bene Daniele Bonera, collaboratore tecnico di Stefano Pioli che sta sostituendo il mister (positivo al Covid) a Milanello o lo farà anche al San Paolo. Parole positive per lui: «Per Daniele è una bella opportunità e sono sicuro che sarà una bellissima esperienza. Gli sta succedendo qualcosa che ti fa crescere per forza. Ha il carattere giusto per affrontare questa avventura, ha giocato tanti anni con il Milan a San Siro e sa bene che cosa significa la pressione. Poi, è ovvio, avrà tutti gli occhi addosso e magari venerdì e sabato non dormirà. Scherzi a parte, ha un buon rapporto con Pioli e se la caverà benone».

Abbiati è stato compagno di squadra anche di Zlatan Ibrahimovic, che nell’ottobre 2010 andò in gol nell’ultima vittoria milanista a Napoli. All’ex portiere viene chiesto se vi siano differenze tra l’Ibra di allora e quello di oggi: «In campo direi uguale, e questo dice tutto. Ma mi piacerebbe essere nello spogliatoio per capire meglio in che modo sta aiutando i compagni, perché è qualcosa che da fuori si nota tantissimo. Un altro rinnovo? Vedendo come sta, voto sì».

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Bennacer, valore di mercato cresciuto: il Milan pensa al rinnovo