Milan, pronta l’offerta a Donnarumma: Di Marzio svela i dettagli

Il Milan sta preparando l’offerta per il rinnovo di Donnarumma, Di Marzio ha svelato tutti i dettagli della trattativa. Raiola rappresenta ancora un ostacolo. 

Donnarumma rinnovo
Donnarumma Udinese-Milan (Getty Images)

Il Milan sta preparando l’offerta di rinnovo a Donnarumma. Sul proprio sito ufficiale, Gianluca Di Marzio ha fatto il punto della situazione in merito a questa delicata trattativa. Il portiere, numero 1 anche in Nazionale, è in scadenza a giugno 2021 e c’è fretta di chiudere la questione. Maldini e Massara hanno avuto modo di lavorarci in questa settimana di riposo e a breve faranno recapitare l’offerta a Mino Raiola, procuratore di Gigio. Il giornalista, noto esperto di calciomercato, ha rivelato i dettagli di questa proposta.

Nelle scorse settimane l’agente è stato a Milano. Non sappiamo se ci sono stati contatti diretti, ma è chiaro che Raiola si parla spesso con la dirigenza rossonera. Il rinnovo infatti è un fattore chiave per il Milan, sotto tutti i punti di vista. Elliott Management non può permettersi di perdere a zero un patrimonio del genere. Invece, parlando di questione puramente di campo, né Pioli e né Maldini vogliono perdere uno dei migliori portieri al mondo nonché un prospetto clamoroso. Ecco perché il Milan è pronto per fare la sua offerta di rinnovo.


Leggi anche:


Rinnovo Donnarumma, la trattativa sta per entrare nel vivo

Di Marzio ha quindi fatto un approfondimento sulla situazione del rinnovo di Donnarumma. Il Milan si sta preparando e per la prossima settimana avanzerà la propria offerta. Stando a quanto riporta il giornalista, i rossoneri hanno in mente di proporre un prolungamento di tre o quattro anni alle stesse cifre. Gigio ha rinnovato nell’estate del 2017 – dopo una telenovela infinita – con l’allora direttore sportivo Massimiliano Mirabelli a 6 milioni a stagione.

Si è parlato tanto in questi anni dello stipendio enorme percepito dal portiere. Col passare del tempo, però, Donnarumma ha dimostrato ampiamento di meritarlo. Ad oggi è già fra i primi cinque portieri al mondo e, potenzialmente, può diventare il migliore in assoluto. Il Milan per questo rinnovo fa leva soprattutto sulla volontà del ragazzo: milanista da sempre, vuole restare e giocare la Champions League con questa maglia.

L’ostacolo è rappresentato ovviamente da Raiola. Come scrive Di Marzio, l’agente invece chiede un aumento dell’ingaggio, com’era prevedibile. La trattativa potrebbe entrare nel vivo la prossima settimana. La società di via Aldo Rossi sarà molto chiara e farà sapere all’agente fino a quanto è disposta ad arrivare per questo rinnovo. Una cosa è certa: Elliott farà di tutto per tenerlo e Gigio pure. A meno di clamorosi colpi di scena, il futuro sarà ancora insieme.