Hauge, dopo 63 anni torna il gol made in Norvegia

Gioia importante anche per Jens-Petter Hauge: il giovane attaccante ha portato un po’ di Norvegia nella massima serie italiana.

Hauge gol Norvegia
Jens Petter Hauge (©Getty Images)

Prima gioia nel campionato italiano per Jens-Petter Hauge. Il giovane attaccante del Milan ha chiuso oggi il match contro il Napoli, segnando la rete del 3-1.

Un déjà-vu per i tifosi del Milan, visto che Hauge aveva messo a segno la rete della tranquillità in coppa contro il Celtic Glasgow.

Come riferito dal portale Opta Sport, esperto di numeri e statistiche del calcio internazionale, Hauge è il secondo marcatore norvegese in Serie A nella storia del Milan.

Leggi anche > Gattuso polemico con Ibrahimovic

Il classe ’99 proveniente dal Bodo/Glimt è tornato a portare un po’ di Norvegia sul tabellino dei marcatori rossoneri. Prima di lui solo il connazionale Per Bredesen.

Si tratta di un centrocampista che militò nel Milan nella stagione 1956/57, segnando contro la Juventus la sua ultima rete rossonera. Era il 31 marzo 1957.

Oggi, circa sessantatre anni dopo, un altro calciatore originario dei Fiordi torna ad esultare in Serie A con la maglia del Milan.