Lille-Milan, Bonera: “Bene senza Ibra, spiace per il risultato”

Daniele Bonera contento della prestazione del Milan in trasferta contro il Lille, meno del risultato finale viziato da un gol preso per distrazione.

Bonera Lille Milan
Daniele Bonera (©Getty Images)

Daniele Bonera ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo Lille-Milan di Europa League.

Questi i primi commenti sul pareggio in Francia: «Abbiamo fatto una buonissima partita, ci siamo distratti sul gol. Siamo stati bene in campo, ordinati e tenendo il pallino del gioco. Tutto un altro Milan rispetto all’andata».

Zlatan Ibrahimovic assente, ma buona prestazione della squadra: «Abbiamo una forte identità, spirito di gruppo e partecipazione di tutti gli elementi. Stasera peccato solamente per il risultato».

Si passa a parlare di Sandro Tonali: «Fa tutto parte di un percorso, lo sapevamo e lo sa lui. Abbiamo piena fiducia in lui. È un ragazzo serio e intelligente, siamo contenti per lui».

Un commento sulla morte di Diego Armando Maradona: «Ci uniamo al cordoglio di tutto il mondo del calcio, faccio le condoglianze alla famiglia. Siamo tutti uniti in questo momento».

Milan squadra molto giovane e promettente. Bonera risponde: «Siamo contenti di avere giovani intraprendenti, esuberanti e un po’ di sana follia ci vuole… È Milan dei giovani ma con alcuni elementi di esperienza. Kjaer sta dando una grande mano».

Anche senza Ibrahimovic i rossoneri se la cavano: «È un giocatore molto importante, però il gruppo ha sempre sopperito alla sua mancanza con grandi prestazioni. Lo spirito della squadra sarà sempre lo stesso, con o senza Zlatan».

Grande prova di Ismael Bennacer a Lille, l’ex giocatore rossonero concorda: «È cresciuto tantissimo. Comunque la squadra nei momenti complicati ha reagito da squadra. Siamo fiduciosi per il futuro».

Sarà decisiva l’ultimo match contro lo Sparta Praga? Bonera replica: «Sono tutte partite decisive, vogliamo vincere le prossime e crediamo di poterlo fare con prestazioni come quelle di stasera».

Leggi anche > Lilla Milan 1-1, pagelle e tabellino: sprazzi di Tonali, Hauge bocciato