Lille-Milan 1-1, Bamba risponde a Castillejo: pari con rimpianti

Risultato in tempo reale di Lille-Milan, il quarto turno di Europa League. Aggiornamenti minuto per minuto sulla partita di oggi.

lille milan risultato

Cronaca secondo tempo

90’+5′ – FINITA! LILLE-MILAN 1-1. Francesi a quota 8 nel girone, mentre i rossoneri sono a 7. Sparta Praga sale a 6 dopo il nuovo successo sul Celtic.

90’+1′ – Ammonito Brahim Diaz per fallo su Bamba.

90′ – Concessi 5 minuti di recupero.

85′ – Equilibrio in campo, entrambe le squadre vogliono vincere ma cercano anche di non scoprirsi troppo.

78′ – Nel Lille a terra anche il portiere Maignan, che resta giù qualche istante e poi si riprende. Galtier mette dentro Tiago Djalo per Pied.

76′ – Pied rimasto a terra per crampi. Nel Milan entra Krunic per Hauge.

76′ – Bamba calcia altissimo col destro appena fuori dall’area rossonera.

75′ – Entra Lihadji per Araujo.

73′ – André rimane a terra dopo uno scontro di testa con Gabbia. Devono entrare i sanitari del Lille, il giocatore si rialza ed esce dal campo pronto per poi rientrare.

71′ – Il Milan reagisce e sembra essere Brahim Diaz l’uomo in grado di creare maggiori pericoli ai francesi.

67′ – Soumaré ammonito per manata a Castillejo.

65′ – Bamba fa 1-1 con un tiro di destro dall’interno dell’area che batte Donnarumma. Difesa rossonera presa di sorpresa dall’azione, partita da una rimessa laterale.

64′ – Subito ottima giocata di Brahim Diaz, servizio per Hauge che cerca l’assist rasoterra per Colombo ma un difensore avversario intercetta.

63′ – Entrano Soumaré e Ikone per Xeka e Yazici nel Lille.

61′ – Fuori Calhanoglu e Rebic, dentro Brahim Diaz e Lorenzo Colombo.

55′ – Hauge recupera un pallone importante, poi serve Calhanoglu sull’inserimento in area e il turco da posizione defilata non inquadra la porta.

53′ – Araujo ci prova ancora dalla distanza col suo sinistro, però Tonali si oppone e respinge il pallone.

46′ – Subito gol del Milan: bella palla di Tonali in profondità per Rebic, che si invola verso l’area e una volta davanti al portiere serve bene Castillejo e per lo spagnolo è facile mettere dentro.

46′ – Iniziato il secondo tempo.

Cronaca primo tempo

45’+1′ – Primo tempo terminato, risultato di 0-0.

45′ – Un minuto di recupero concesso dall’arbitro.

42′ – Araujo col sinistro calcia forte da fuori area, bravo Donnarumma a tuffarsi e a mettere in angolo.

40′ – Yazici si libera di Kjaer e poi da posizione defilata cerca la conclusione non trovando la porta, il pallone finisce persino in rimessa laterale dall’altra parte.

37′ – Araujo prova la conclusione mancina dalla distanza, Donnarumma alza la palla sopra la traversa. Sul corner nessun pericolo per il Diavolo.

30′ – Il match non si sblocca, però i ragazzi guidati da Bonera ci stanno mettendo più determinazione nel cercare il gol.

24′ – Clamorosa occasione sprecata dal Milan. In area Hauge non serve al momento giusto lo smarcatissimo Rebic. Il norvegese tarda nel provare il passaggio e il pallone viene intercettato. Non bene l’ex Bodo/Glimt.

18′ – Gara equilibrata, anche se sono i rossoneri a essere più propositivi e il Lille gioca maggiormente di rimessa. Ancora in ombra Hauge, alla prima da titolare.

12′ – Ammonito Pied per trattenuta evidente su Calhanoglu.

11′ – Brutto pallone perso da Tonali, poi Yazici di prima intenzione prova a beffare Donnarumma dalla distanza e manca la porta.

10′ – Buona azione del Milan, sul cross dalla sinistra di Theo Hernandez il pallone arriva a Rebic ma il croato al volo col sinistro non colpisce bene. Trama di gioco interessante dei rossoneri, che hanno creato la prima azione pericolosa.

5′ – Inizio equilibrato, pochi spazi per le due squadre e dunque nessuna occasione ancora.

1′ – Il match di Europa League è cominciato in Francia!

Prima del fischio di inizio minuto di raccoglimento in memoria del leggendario Diego Armando Maradona, morto ieri.


Il Milan torna in campo dopo l’ottimo successo di Napoli in campionato. I rossoneri sfidano il Lille, partita valida per il quarto turno di Europa League. I rossoneri devono riscattare la brutta sconfitta dell’andata: 0-3 il risultato finale, con Yazici assoluto protagonista con una tripletta. Daniele Bonera, che sarà ancora in panchina in assenza di Stefano Pioli, ieri in conferenza stampa si è detto coinvolto che i suoi non commetteranno gli stessi errori.

Il Lille è una squadra difficile da affrontare poiché ha tanti calciatori di talento. Uno di questi è Renato Sanches, che però non sarà in campo stasera per infortunio. Un assenza pesante per Galtier, il quale l’ha paragonata all’assenza di Zlatan Ibrahimovic per il Milan. Sì, perché quella di oggi è la prima partita dei rossoneri senza l’attaccante. Che potrebbe rientrare la prossima settimana per Sampdoria-Milan.

LILLA MILAN, DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

Lille-Milan, prima partita senza Ibrahimovic

E già, Ibrahimovic salta questa importante sfida di Europa League. Si è infortunato domenica sera nel corso di Napoli-Milan, dopo aver allungato la coscia sinistra per un cross al centro. L’attaccante svedese ha subito una lesione del bicipite femorale e resterà fuori per almeno dieci giorni. Certe sono le sue assenze oggi, domenica e contro il Celtic giovedì prossimo. Pioli spera di averlo a disposizione per la Sampdoria, ma serve un autentico capolavoro per rimetterlo a posto per quella partita.

Oggi al suo posto, nel ruolo di centravanti, giocherà Ante Rebic. Non Lorenzo Colombo, che invece partirà dalla panchina. Gli altri due assenti sono Saelemaekers e Leao, anche loro infortunati. Dietro la prima punta, oltre a Calhanoglu, giocheranno quindi Castillejo e Krunic. Parte dalla panchina invece Brahim Diaz, il quale potrebbe trovare spazio dal primo minuto contro la Fiorentina domenica pomeriggio.

Il tabellino di Lille-Milan

Lille (4-4-2): Maignan; Pied, Fonte, Botman, Mandava; Araujo, Xeka, André, Bamba; David, Yazici. All: Galtier.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Gabbia, Kjaer, T.Hernandez; Bennacer, Tonali; Castillejo, Calhanoglu, Hauge; Rebic. All: Bonera.