Milan, sogno Eriksen: l’Inter lo vende a prezzo di saldo

L’Inter è pronta a vendere Eriksen a prezzo di saldo, il Milan ci sta seriamente pensando. Ecco cosa sta succedendo in casa nerazzurra.

Eriksen Milan
Christian Eriksen (©Getty Images)

Fra l’Inter e Christian Eriksen la rottura è totale, quasi definitiva. L’ultima capitolo della disputa si è verificato mercoledì sera: Antonio Conte, durante il match contro il Real Madrid, lo ha mandato in campo a cinque minuti dalla fine, a partita finita e risultato acquisito. La cosa non è proprio andata giù al calciatore e al suo entourage.

L’addio nel calciomercato di gennaio è molto probabile. Occhio, però, a quello che può succedere nei prossimi giorni: sabato c’è Inter-Sassuolo e in caso di mancato risultato non è da escludere un esonero di Conte. A quel punto cambierebbe anche il futuro di Eriksen. Per adesso però la situazione sembra chiara: il danese lascerà l’Inter, e a prezzo di saldo. Infatti quanto emerge dalla Spagna ha davvero del clamoroso.


Leggi anche:


Eriksen via per 13 milioni

Come scrive TodoFichajes.com, l’Inter è disposta a cedere l’ex Tottenham per una cifra intorno ai 13 milioni di euro. Un affare, in tutto e per tutto. Per questo motivo le chanche di prenderlo sono più alte anche per il Milan. Che può offrirgli un’occasione importante: la rivintia contro i nerazzurri dall’altra parte del Naviglio. Uno stimolo importante per un calciatore di questo livello. In più, la presenza dell’amico Kjaer e del fenomeno Ibrahimovic non fanno altro che aiutare Maldini in questa possibile trattativa.

L’ostacolo, come sempre, è rappresentato dallo stipendio. Eriksen all’Inter percepisce 7,5 milioni, gli stessi che chiede Calhanoglu per rinnovare con il Milan. Una cifra alta, ma il danese è un calciatore davvero molto importante.

Eriksen è anche nel mirino dell’Arsenal di Mikel Arteta. E questo, in realtà, potrebbe essere un altro assist di mercato per il Milan. I rossoneri hanno un sogno del cassetto: si chiama Isco Alarcon, destinato a lasciare il Real. Proprio l’Arsenal lo cerca, ma l’arrivo di Eriksen escluderebbe questa ipotesi e toglierebbe al Milan una concorrente per il fenomeno spagnolo. Intrighi e incroci, insomma, ancora tutti da valutare. Maldini e Massara ci lavoreranno. L’idea di mettere a disposizione di Pioli un calciatore di questo talento è molto forte.