Milan-Celtic, Pioli cambia formazione: le probabili novità

Stefano Pioli studia cambiamenti nella formazione titolare che affronterà il Celtic in Europa League. Sarà un Milan in parte differente.

Milan Celtic formazione
Brahim Diaz e Stefano Pioli (©Getty Images)

Archiviata la convincente vittoria di campionato contro la Fiorentina, adesso il Milan è concentrato sulla prossima sfida. Giovedì a San Siro in Europa League c’è il Celtic da affrontare.

I rossoneri partono sicuramente come favoriti, anche perché la squadra scozzese viene da due sconfitte contro lo Sparta Praga e ha solamente 1 punto nel girone H. Ormai i ragazzi di Neil Lennon sono praticamente fuori dai discorsi per la qualificazione ai Sedicesimi di Finale della competizione.


Leggi anche:


Pioli fa “turnover” in Milan-Celtic

Nel Milan ci saranno ancora variazioni di formazione in Europa League. Mister Stefano Pioli vuole ancora far riposare dei titolari e dunque opterà per del parziale turnover.

Possibili i recuperi di Ismael Bennacer e Ismael Bennacer, ma bisognerà capire quali saranno le loro condizioni nei prossimi allenamenti. Il quotidiano Tuttosport oggi scrive che giocheranno sicuramente Diogo Dalot, Matteo Gabbia, Rade Krunic e Jens Petter Hauge.

Possiamo immaginare così la formazione rossonera in Milan-Celtic.

4-2-3-1: G. Donnarumma; Dalot, Gabbia, Kjaer (Romagnoli), Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Brahim Diaz, Krunic, Hauge; Rebic.