Infortunio Kjaer, UFFICIALE: lesione di primo grado

Infortunio Kjaer, ecco la prima diagnosi dopo i controlli strumentali di oggi pomeriggio. Il difensore salta sicuramente Sampdoria e Sparta Praga. 

infortunio kjaer
Simon Kjaer (©Getty Images)

Arrivano finalmente notizie ufficiali per l’infortunio di Simon Kjaer. Finito ko dopo i primi quindici minuti di Milan-Celtic, il difensore è stato costretto a lasciare il campo. Oggi pomeriggio si è sottoposto agli esami strumenti i quali hanno evidenziato l’entità dell’infortunio. Ecco il comunicato del club di via Aldo Rossi:

Kjaer lesione di primo grado del muscolo retto femorale della coscia destra, verrà effettuato un nuovo controllo tra 7 giorni per valutarne l’evoluzione.

Infortunio Kjaer, i tempi di recupero

Salterà sicuramente le partite contro Sampdoria, Sparta Praga e probabilmente anche Parma. Il 2020 però potrebbe non essere finito. Tutto dipenderà dal controllo a cui si sottoporrà fra una settimana. Potrebbe rientrare per Genoa-Milan, in programma il 16 dicembre 2020. La speranza di Pioli è di averlo a disposizione nel più breve tempo possibile. Per le prossime partite scelte obbligate in difesa: Gabbia e Romagnoli.

Leggi anche > Errore Krunic, dibattito social | Donnarumma ha le sue colpe?