Errore Krunic, dibattito social | Donnarumma ha le sue colpe?

Dibattito social sull’errore di Krunic che ha portato all’1-0 del Celtic. Donnarumma ha le sue colpe? 

errore krunic milan celtic
Rade Krunic (©Getty Images)

MilanCeltic è stata una partita “strana”. I rossoneri, dopo circa venti minuti di partita, erano sotto 2-0. La prima rete è arrivata per un errore importante di Rade Krunic. Ricevuto il passaggio di Donnarumma, il bosniaco ha sbagliato il controllo e ha fatto un “assist” a Rogic. Che poi è andato in gol con un bel sinistro sul secondo palo con Gigio che poteva farci poco.

Ecco, a proposito di Gigio. Già ieri sera sui social si è aperto un dibattito: Krunic ha sbagliato e questo è evidente, ma Donnarumma ha forzato la giocata? Forse sì, considerando che gli esterni – i due centrali di difensa – erano liberi e c’era uno scarico facile. Invece il portiere ha cercato Krunic in zona centrale, nemmeno troppo libero di controllare e fare la sua giocata. L’errore del bosniaco è da mattita rossa: ha sbagliato il controllo e quello non deve succedere. Ma forse Donnarumma ha avuto un eccesso di confidenza.


Leggi anche:


Milan-Celtic, errore Krunic | Anche Donnarumma sbaglia?

Come detto, Gabbia e Kjaer, che come sempre si erano allargati per ricevere, erano liberi. E si sa, lo scarico sull’esterno è sempre meno pericoloso che quello in zona centrale. C’è da dire che però questa è una giocata che Donnarumma fa sempre: Kessie e Bennacer sono abituati a ricevere anche sotto pressione, e col tempo hanno imparato a controllare meglio e a rimanere più tranquilli. E infatti anche Tonali ha fatto un errore simile a Krunic in Lille-Milan (in quel caso aveva ricevuto il passaggio da Gabbia e non da Donnarumma): per fortuna in quel caso Yazici non ha trovato la porta, ma l’azione è davvero simile.

Insomma, Krunic è sicuramente il primo colpevole. In quella zona di campo non puoi permetterti di sbagliare il controllo. Tra l’altro Rade è un calciatore dalle buonissime qualità tecniche; anche per quello Pioli lo prova in quella posizione, dove è fondamentale la gestione della palla. Non è il suo ruolo, e su questo ci sono pochi dubbi, ma è un errore che ci può stare. La sua sfortuna è che ha causato la rete di Rogic. Pioli lo ha sostituito nella ripresa e forse non lo schiererà più da mediano.

Ma Krunic non merita insulti né altro: ha fatto il suo errore e l’allenatore glielo avrà fatto notare. Per fortuna è andata bene, il Milan ha vinto ed è ai sedicesimi. Ora bisogna pensare alla prossima, Krunic in primis. Tutto lo spogliatoio lo stima e lui è un calciatore importante. Il gesto di Calhanoglu dopo aver segnato il gol del 2-1 chiude ogni tipo di questione.