Moviola Sampdoria-Milan, Pistocchi: “Fallo di Romagnoli, era rigore”

Il giornalista non ha alcun dubbio sulla bracciata di Romagnoli su Damsgaard. Secondo lui c’era rigore per la Sampdoria. 

romagnoli damsgaard rigore

Nel corso di SampdoriaMilan ci sono stati diversi episodi arbitrali. Nessun dubbio sul rigore assegnato ai rossoneri: Jankto ha il braccio altissimo ed era assolutamente fallo. Non c’era invece il fallo di mano di Gabbia in area di rigore nel secondo tempo: la palla prende prima il petto e poi colpisce l’ascella, non il braccio. Niente da reclamare quindi.

Qualche dubbio in più invece c’è in occasione della bracciata di Romagnoli a Damsgaard. Il capitano del Milan salta con le braccia davvero molto alte e prende sullo zigomo il calciatore della Samp. Il difensore non allarga il braccio, piuttosto salta con le braccia alte per provare a prendere quota e posizione. Tifosi e opinionisti sono divisi in merito, non ha alcun dubbio invece Maurizio Pistocchi.

Ho rivisto la moviola al Club (su Sky, ndr). Quello di Romagnoli su Damgaard è fallo e quindi rigore“, ha detto il giornalista di Mediaset. Si è aperta un’accesa discussione sotto il suo tweet: i tifosi del Milan ricordano il bruttissimo gesto di Candreva su Tonali, così come anche una doppia ammonizione non data ad Adrien Silva. Insomma, Calvarese ha creato un bel po’ di polemiche, e siamo convinti che se ne parlerà ancora per qualche giorno.