Sparta-Milan, turnover per Pioli | Le scelte di formazione

Stefano Pioli dovrebbe ruotare le scelte di formazione per la trasferta di giovedì in coppa sul campo dello Sparta Praga.

Pioli formazione Sparta Milan
Stefano Pioli (©Getty Images)

La fredda e bellissima Praga ultimo ostacolo del Milan prima del termine della fase a gironi di Europa League.

Giovedì i rossoneri sfideranno lo Sparta in trasferta. Una gara inutile ai fini della qualificazione, visto che il Milan è già matematicamente ai sedicesimi. Importante per sperare ancora di superare il Lille e agganciare il primo posto del gruppo H.

Intanto, come riporta Tuttosport, il Milan opterà certamente sul turnover. Stefano Pioli intende ruotare le scelte di formazione, per risparmiare le fatiche a qualche titolarissimo.

Leggi anche:

La formazione del Milan contro lo Sparta Praga

Sembra che Pioli voglia attuare cambiamenti in tutti i reparti. Il Milan si presenterà dunque alo Stadion Letnà in una veste quasi inedita.

Il tecnico rossonero darà un turno di riposo a Gigio Donnarumma. Spazio dunque a Ciprian Tatarusanu tra i pali, con il rumeno che dovrà cancellare il pessimo esordio di ottobre contro la Roma.

Anche la linea difensiva vedrà diversi volti nuovi. I terzini saranno Andrea Conti a destra e Diogo Dalot a sinistra. In mezzo spazio finalmente al redivivo Leo Duarte. Da capire chi lo affiancherà tra Gabbia e Romagnoli.

A centrocampo tandem composto da Sandro Tonali e Rade Krunic, visto che Kessie godrà di una serata di pausa e Bennacer non è ancora al top della forma.

Sorprese pure in attacco: sulla trequarti spazio meritato per Samu Castillejo da ala destra, al centro Brahim Diaz ed a sinistra Pioli potrebbe lanciare Daniel Maldini (in ballottaggio con Hauge).

Infine in attacco Lorenzo Colombo avrà una nuova chance dall’inizio. Panchina per Rebic, mentre Ibrahimovic rientrerà solo domenica contro il Parma.

La probabile formazione: (4-2-3-1) Tatarusanu; Conti, Duarte, Romagnoli, Dalot; Krunic, Tonali; Castillejo, Diaz, Maldini; Colombo.