Gazzetta – Viva l’idea Lovato: l’Hellas fissa il prezzo

Maldini ha dato la priorità al centrale difensivo. Simakan è il primo obiettivo, ma piace sempre il giovane italiano.

Lovato
Matteo Lovato e Rafael Leao (Getty Images)

Non è una novità che il difensore centrale sia l’acquisto certo per il calciomercato rossonero di gennaio. Tutti si chiedono però chi sarà il calciatore destinato ad approdare al Milan e prendere il posto di Duarte o Musacchio. Tanti, forse troppi nomi hanno fatto girare la testa ai tifosi, ma le piste calde sono tre in particolare.

La Gazzetta stamattina ha parlato dei principali candidati per quel posto in rosa. Tre nomi su tutti segnano le trattative in corso. Alla fine ne arriverà soltanto uno, ma è da valutare il rapporto tra costi, età e caratteristiche fisico-tecniche. Kabak è il nome più quotato. Ma anche Simakan sembra aver guadagnato punti negli ultimi giorni.


Leggi anche:


Lovato è sempre in pole

Ha 20 anni, come gli altri due sopracitati. Ma è italiano e conosce bene la Serie A. Matteo Lovato sta dimostrando grandi capacità di difesa e piace sia al Milan che ad altre big d’Italia; Juve in particolare. Maldini lo monitora già da un pezzo e il suo profilo, data la giovane età, potrebbe essere adatto alla rosa del Milan.

Sempre la Gazzetta, con l’edizione di stamane ha confermato i contatti ancora in corso tra le parti. Come i suoi anni, sono necessari 20 mln di euro per acquistare il difensore italiano dal Verona. Il Milan ne ha pronti 15. Chissà se l’entourage del giovane e la società di Elliott non possano scendere a compromessi. Le doti tecniche del ragazzo ne fanno una promessa del calcio italiano.