Ibrahimovic, il rientro si avvicina: l’obiettivo di Zlatan

Ibrahimovic migliora fisicamente e Pioli spera di poterlo convocare al più presto. Ancora dubbi per Milan-Parma, più probabile col Genoa.

Ibrahimovic infortunio rientro
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Non è stata una sorpresa l’assenza di Zlatan Ibrahimovic dalla lista dei convocati di Sparta Praga-Milan. La squadra è già qualificata ai Sedicesimi di Europa League e comunque non sarebbe stato chiamato.

Ma il centravanti svedese deve ancora completamente ristabilirsi dall’infortunio muscolare accusato contro il Napoli. Le sue condizioni fisiche migliorano di giorno in giorno e Stefano Pioli spera di poterlo convocare quanto prima.


Leggi anche:


Ibrahimovic convocato per Milan-Parma?

Tuttosport spiega che la situazione di Ibrahimovic va monitorata quotidianamente. La sua volontà è quella di rientrare per Milan-Parma di domenica sera, ma non è da escludere che possa rimanere ancora fuori dalla lista dei convocati.

Se effettivamente non dovesse esserci nella sfida contro la squadra emiliana, allora dovrebbe rientrare per quella successiva contro il Genoa di mercoledì prossimo. Il centravanti svedese scalpita, però lo staff rossonero non vuole assolutamente prendere rischi e quindi darà l’ok al suo rientro solo quando le condizioni fisiche saranno quelle ottimali.

Chi dovremmo rivedere in Milan-Parma è Ismael Bennacer. Pioli in conferenza stampa ha già annunciato che l’ex Empoli venerdì dovrebbe tornare ad allenarsi in gruppo e poi sarà probabilmente convocato. Anche per lui un infortunio muscolare, ma per domenica dovrebbe farcela.