Milan, i motivi per finire primo nel girone di Europa League

Milan già ai Sedicesimi di Europa League, se batte lo Sparta Praga e il Lille non sconfigge il Celtic può chiudere in testa al gruppo H.

Milan primo girone Europa League
Milan- Celtic Glasgow (©Getty Images)

Stefano Pioli farà molto turnover in Sparta Praga-Milan, ma ci tiene a vincere. In conferenza stampa ha chiarito che schiererà una formazione competitiva per fare i 3 punti.

La squadra è già qualificata ai Sedicesimi di Finale dell’Europa League e una sconfitta non cambierebbe lo scenario. Tuttavia, i rossoneri hanno ancora la possibilità di arrivare primi nel girone H. C’è solamente un punto di distanza rispetto al Lille, in testa alla classifica con 11 punti e di scena stasera in Scozia contro il Celtic.


Leggi anche:


Milan, bonus per il primo posto nel gruppo

Il Milan deve battere lo Sparta Praga e sperare che il Lille non vinca contro il Celtic. Questo è lo scenario per concludere in prima posizione il gruppo H di Europa League.

Come evidenziato da Tuttosport, il primo posto comporterebbe dei vantaggi per la squadra di Pioli.

  • Avversarie ai Sedicesimi: i rossoneri nel prossimo turno eviterebbero le prime degli altri gironi, oltre alle quattro migliori terze retrocesse dalla Champions League. Il Diavolo rischia di essere sorteggiato con rivali più impegnative terminando secondo.
  • Bonus UEFA: il primo posto garantisce 1 milione di euro di premi, mentre il secondo 500 mila euro.

Europa League, girone H: l’attuale classifica

  1. Lille 11 punti
  2. Milan 10 punti
  3. Sparta Praga 6 punti
  4. Celtic 1 punto