Probabili formazioni Milan-Parma: dubbio sulla trequarti

Le probabili formazioni di Milan-Parma, match valido per l’11a giornata di Serie A. Fuori Kucka per Liverani, Pioli si affida ancora a Rebic

probabili formazioni milan parma

Domani sera, alle ore 20.45, andrà in scena a San Siro Milan-Parma. Valida per l’11° giornata di Serie A, la partita sarà molto importante per entrambe le squadre. Il Milan, reduce dalla bella vittoria in Europa League con i giovanissimi, è pronta a solidificare il suo primato da capolista del campionato. Non sarà un’impresa semplice, in quanto il Parma è sempre stato un temibile avversario, anche se la classifica non la dice a suo favore in questo momento.

La squadra di Liverani è reduce da una vittoria e un pareggio, e il fattore negativo riguarda soprattutto la poca incisività nel fare gol. Desiderio di rivalsa quindi per gli emiliani che tenteranno il colpaccio a San Siro. Il Milan di Pioli, ancora orfano di Ibrahimovic e Kjaer, punterà, oltre alla vittoria, anche a sfatare un importante tabù: non subire gol in casa dal Parma, come ormai accade da 9 anni. Quali saranno le mosse di Pioli per fare bene al match di domani?


Leggi anche:


Le probabili formazioni di Milan-Parma

Pioli contro il Parma potrà nuovamente contare sulla presenza di Bennacer. L’algerino dovrebbe partire titolare insieme a Kessiè, e giostrare i ritmi di centrocampo. Per Sandro Tonali sarà invece panchina; un pò di riposo per il giovane dopo le 4 gare consecutive giocate. In difesa nessuna novità, Gabbia sostituirà ancora Kjaer, a fianco di Romagnoli. Ai lati i soliti Calabria e Theo Hernandez.

Dubbi per la trequarti invece. Calhanoglu e Diaz dovrebbero essere confermati, con i due a scambiarsi la sinistra e il centro del tridente. A destra è ancora incognita tra Castillejo e Hauge. È un buon momento per entrambi i giocatori, ma l’ultima parola spetta a Pioli. Il favorito, al momento, sembra essere lo spagnolo che predilige quel lato del campo da gioco. Saelemaekers out perché non al top. Infine, con Ibra ancora indisponibile, altra chance per Rebic che tenterà il primo gol in stagione.

Per Liverani modifiche a centrocampo. L’assenza di Kucka per infortunio costringe il tecnico a puntare su Hernani.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Gabbia, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessiè, Bennacer; Castillejo, Brahim Diaz, Calhanoglu; Rebic. Allenatore: Pioli

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Busi, Bruno Alves, Osorio, Iacoponi; Hernani, Scozzarella, Kurtic; Brunetta; Cornelius, Gervinho. Allenatore: Liverani