Infortunio Gabbia, nuovo consulto: confermata lesione del legamento

Questo il responso degli esami strumentali a cui si è sottoposto Matteo Gabbia, difensore del Milan infortunatosi contro il Parma.

Gabbia infortunio
Matteo Gabbia esce dopo l’infortunio (©Getty Images)

Matteo Gabbia si è sottoposto quest’oggi ad alcuni esami strumentali, necessari per verificare il danno subito durante la gara Milan-Parma di domenica.

Il centrale rossonero è uscito dopo soli 12 minuti, per via di un forte dolore al ginocchio. Il Milan poco fa ha svelato il responso della visita.

Per il classe ’99 si tratta di una distrazione ai legamenti collaterali del ginocchio sinistro. Un infortunio tutt’altro che lieve per Gabbia, che verrà rivalutato più avanti mentre continuerà le terapie del caso.

Leggi anche > Caso Gomez, Gasperini è stufo!

Questo il comunicato AC Milan: “Matteo Gabbia ha effettuato oggi un consulto specialistico che ha confermato la lesione distrattiva di I/II grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro. Il giocatore proseguirà il trattamento conservativo già in essere”.

Molto difficilmente il difensore, proveniente dal settore giovanile del Milan, potrà recuperare prima dell’inizio del 2021. Intanto i rossoneri continuano a valutare l’innesto di un nuovo centrale nella sessione di mercato a gennaio.