Milan, Ibrahimovic non rischia | Rientro già programmato

Ancora out Zlatan Ibrahimovic: stop precauzionale per l’attaccante del Milan, che però smania ormai per il rientro.

Ibra stop precauzionale
Ibrahimovic a Milanello (foto acmilan)

Nessuna fretta. Il Milan non vuole rischiare di rigettare in campo Zlatan Ibrahimovic prima di averlo recuperato al 100%, soprattutto dal punto di vista muscolare.

Il centravanti rossonero salterà anche la sfida di oggi, contro il Genoa, visto che la lesione al bicipite femorale non è ancora del tutto svanita.

Una decisione presa di comune accordo, tra Ibra e lo staff medico del Milan. Non c’è voglia né urgenza di rischiare in un momento come questo.

Leggi anche > Il Real Madrid lo scarica, Maldini ci prova

Come scrive la Gazzetta dello Sport, il rientro in campo di Ibrahimovic è comunque già programmato. Lo svedese ha concordato di essere a disposizione per Sassuolo-Milan di domenica prossima.

Rimandato solo di qualche giorno dunque il ritorno di Ibra, che smania ovviamente per tornare a giocare e dare una mano alla sua squadra.

Con l’assenza di oggi a Marassi, salgono a quattro le gare che il Milan ha giocato consecutivamente senza il proprio leader. Sette se si contano anche i match di Europa League.

Oltre a Ibra anche Simon Kjaer sta puntando forte il Sassuolo. L’obiettivo del difensore danese è di recuperare per la prossima sfida, vista anche l’emergenza nel reparto arretrato.

Mister Pioli ha a disposizione soltanto tre difensori centrali (Romagnoli, Duarte e Kalulu) ed il recupero del classe ’89 diventa fondamentale.