Maldini convinto, colpo dall’Atalanta | Elliott si oppone

Maldini è convinto che il calciatore potrebbe fare al caso del Milan, ma Elliott non è convinto. Salta il colpo dall’Atalanta?

Papu Gomez Milan
Alejandro ‘Papu’ Gomez esulta coi compagni (©Getty Images)

Il Milan sta ragionando sui possibili colpi nel calciomercato invernale e non solo. Un nome che stuzzica particolarmente la fantasia di Paolo Maldini e dei tifosi è il Papu: la rottura fra Gomez e l’Atalanta sembra ormai insanabile, così il calciatore sta prendendo in considerazione le varie offerte. I rossoneri sono in prima fila: la Gazzetta dello Sport conferma, ma c’è un problema. Oltre alla forte concorrenza, l’ostacolo principale per questo colpo è… Elliott.

Gomez ha chiesto alla Dea di liberarsi a parametro zero. Risposta negativa, ovviamente. Con un contratto in scadenza nel 2022, la società ha la possibilità di fare le proprie richieste. Pare che il prezzo fissato sia di 15 milioni di euro. Come sappiamo ormai benissimo, la proprietà americana non gradisce operazioni esose per ultratrentenni: il Papu va per i 33 anni e non rientra nei piani del club. Diverso, invece, il discorso se davvero dovesse liberarsi a zero dall’Atalanta.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Elliott ostacolo per Gomez

Gomez sarebbe un colpo davvero importante per il Milan. Nel modulo di Stefano Pioli potrebbe ricoprire qualsiasi ruolo della trequarti; e se la trattativa di rinnovo con Hakan Calhanoglu dovesse andare male, l’argentino sarebbe un sostituto perfetto. L’aspetto tecnico però non basta: Elliott preferirebbe investire 15 milioni per un profilo giovane e con potenziale futuro, e non per un calciatore che va verso la fase calante.

Ostacolo interno quindi per Maldini. Che, se potesse, lo prenderebbe subito. Gomez sta dando priorità alle offerte dalla Serie A: l’Italia è la sua seconda casa e vorrebbe continuare qui. Oltre al Milan, ci stanno pensando anche Inter, Roma, Napoli e occhio alla Juventus. A queste poi si aggiunge il Paris Saint-Germain, molto interessato alla situazione. Un’idea che stuzzica il Papu, e non poco. Sullo sfondo c’è anche il Qatar.