Caso Gomez, l’Atalanta ha deciso | Lo scenario

Atalanta e Gasperini avrebbero deciso di comune accordo cosa fare con il Papu Gomez, ormai ai margini della rosa.

Gomez decisione presa
Alejandro ‘Papu’ Gomez (©Getty Images)

La rottura sembra ormai definitiva e difficilmente rimarginabile. Alejandro Gomez è sempre più lontano dalla ‘sua’ Atalanta.

Il Papu è stato infatti escluso a sorpresa dal match di oggi contro la Roma. Una decisione che, come scrive la Gazzetta dello Sport, è stata presa in comune accordo tra Gian Piero Gasperini ed il club orobico.

L’Atalanta non ha infatti gradito gli atteggiamenti del proprio capitano degli scorsi giorni. Dopo le liti furibonde con l’allenatore, Gomez è stato persino visto canticchiare l’inno della Juventus prima del match allo Stadium di mercoledì.

Leggi anche > Ibrahimovic, la data del rientro in campo

La soluzione dunque appare ovvia. Gomez lascerà l’Atalanta al più presto, visto che i nerazzurri hanno preso le parti di Gasperini. Quest’ultimo inoltre ha già scelto la gerarchia dei nuovi capitani.

Gennaio sarà il mese dell’addio. Lo scenario per il Papu è molto variegato, visto che un elemento come il classe ’88 argentino fa gola a moltissimi club. A breve avverrà un summit in casa Atalanta, alla presenza dell’entourage di Gomez.

Difficilmente sarà lasciato libero di partire a costo zero. I bergamaschi valutano il suo cartellino almeno 15 milioni di euro.

Il Milan è tra i club che potrebbe dichiararsi interessato a Gomez, un fantasista d’esperienza e leadership che potrebbe far comodo nella seconda parte di stagione.

Ma come detto sono molti i club che seguono la vicenda. In Italia anche Inter e Fiorentina starebbero facendo un pensierino sul Papu, ma non mancano le richieste estere. Oltre al suggestivo ritorno in Argentina dopo più di dieci anni.