Leao nella storia: gol più veloce in Europa

La rete di ieri di Rafael Leao ha frantumato ogni record. E’ la segnatura più rapida anche nei maggiori campionati europei.

Leo gol veloce Europa
Rafael Leao (©Getty Images)

Nessuno si sarebbe aspettato un inizio così fulminante da parte del Milan. Ma ieri i rossoneri sono riusciti nell’impresa di cominciare letteralmente la partita in vantaggio.

Sei secondi e 76 centesimi. Tanto è passato dal fischio d’inizio di Sassuolo-Milan al gol di Rafael Leao. Il portoghese, imbeccato da Calhanoglu, ha trafitto immediatamente Consigli realizzando una rete storica.

Già ieri si è detto che Leao ha messo a segno il gol più rapido della storia in Serie A, superando dopo 19 anni il record di Paolo Poggi. Quest’ultimo aveva segnato dopo 8”90 in Fiorentina-Piacenza del 2001.

Leggi anche > Le pagelle di Sassuolo-Milan 1-2

Come riporta la Gazzetta dello Sport però il gol di Leao è attualmente anche il più veloce in Europa. In particolar modo se si contano i cinque campionati continentali più rilevanti.

Il più rapido fino a ieri era stato Joseba Llorente, attaccante spagnolo che segnò dopo 7”22 in un Valladolid-Espanyol del 2008.

Recente il record della Premier League. Un anno e mezzo fa l’irlandese Shaene Long ha messo a segno il gol più rapido del campionato britannico in Watford-Southampton, dopo 7”69.

Resiste invece da ben 28 anni il primato in Ligue 1 francese. Dopo 8 secondi precisi arrivò la rete-lampo di Michel Rio in un Caen-Cannes del lontano 1992.

Meno veloce (si fa per dire) il record di Bundesliga. In Germania lo detengono in due: Kevin Volland e Karim Bellarabi, entrambi andati a segno dopo 9 secondi netti.