Ibrahimovic, Milan-Juve a rischio | Ma c’è una buona notizia!

La situazione infortunati in casa Milan. Poche possibilità di vedere Ibrahimovic contro la Juventus, ma c’è un’altra buona notizia per Pioli. 

infortunio Ibra
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Il Milan si ritroverà oggi per preparare la partita contro il Benevento. Stefano Pioli dovrà fare subito i conti con la situazione infortunati. L’allenatore segue con interesse gli sviluppi di due calciatori in particolare: Simon Kjaer e Zlatan Ibrahimovic. Ricordiamo che sono out anche Bennacer e Gabbia, mentre sono da valutazione le condizioni di Castillejo, uscito da Milan-Lazio malconcio.

Chiaramente i riflettori sono tutti su Ibra, e non per il rientro contro il Benevento. Tre giorni più tardi, il 6 gebbaio, il Milan affronterà a San Siro la Juventus, ed è quello l’obiettivo dello svedese. Sportmediaset ha riportato le ultime indiscrezioni per quanto riguarda il suo infortunio: lo svedese farà di tutto per esserci contro i bianconeri, ma Pioli non vuole correre rischi. Salta sicuramente il Benevento, forse anche la Juve; proverà il rientro lampo, ma con poche possibilità.


Leggi anche:


Kjaer rientra per Benevento-Milan

Invece il Milan ritrova Kjaer, che potrebbe far parte dei convocati per la partita contro il Benevento di questa domenica. Sarebbe un rientro molto importante per Pioli, anche se con Pierre Kalulu si ha la netta sensazione di poter dormire sonni tranquilli. In difesa Gabbia non sarà a disposizione fino a febbraio, mentre per Bennacer le condizioni sono da valutare ma quasi sicuramente salterà la Juventus. Tonali-Kessie (che rientra dalla squalifica) sarà quindi il centrocampo a Benevento e con la Juve. Il Milan non avrà in Campania anche Theo Hernandez, squalificato.