Rinnovo Calhanoglu, il Milan accelera: a breve nuovo incontro

Il Milan vuole blindare Calhanoglu, che ha il contratto in scadenza a giugno 2021. Presto un confronto con l’agente Stipic per raggiungere l’accordo.

Calhanoglu rinnovo Milan
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Il mese di gennaio sarà probabilmente decisivo per i rinnovi di contratto di Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu. Le trattative sono in corso e il Milan spera di arrivare all’accordo completo al più presto.

Per quanto concerne il turco, le parti hanno ancora della distanza. La società rossonera ha offerto un ingaggio da 3,5 milioni di euro netti a stagione, mentre la richiesta è di 5 milioni. Comunque c’è stato un avvicinamento, però serve ancora trattare per giungere a un’intesa.


Leggi anche:


Milan news | Nuovo summit con l’agente di Calhanoglu

Il quotidiano Tuttosport spiega che dopo il 7 gennaio, giorno in cui termina il lockdown in Germania, è probabile che Gordon Stipic si recherà nuovamente a Casa Milan. L’agente di Calhanoglu incontrerà ancora Paolo Maldini e Frederic Massara, con i quali ha già parlato faccia a faccia a dicembre.

Ovviamente i contatti sono stati mantenuti anche in queste settimane, però servirà un nuovo confronto diretto per provare ad accelerare la trattativa. La volontà di Hakan è quella di rimanere in maglia rossonera e il suo procuratore punta ad accontentarlo.

Stipic e il Milan devono venirsi incontro per quanto riguarda la cifra dell’ingaggio. Magari possono essere aggiunti dei bonus che accontentino maggiormente l’agente di Calhanoglu, il quale comunque dovrà rivedere al ribasso le proprie pretese. Il suo attuale stipendio è di 2,5 milioni netti a stagione, un aumento di 1-1,5 milioni è un buonissimo affare.