Rinvio Milan-Juve, il giornalista: “Sarebbe giusto, partita a rischio”

Il giornalista ha detto la sua su Twitter sulla possibilità di rinviare Milan-Juve di domani. Ecco le sue parole pubblicate sul noto social.

Milan Juve rinvio
San Siro (©Getty Images)

La positività di Cuadrado ha scatenato i commenti ironici sui social. Non è un caso infatti che “ASL di Torino” è al momento in cima alle tendenze di Twitter. Ci sono però anche posizioni molto serie, come quella di Paolo Ziliani, noto giornalista de Il Fatto Quotidiano.

Secondo lui, dopo la notizie delle positività al Covid-19 di Cuadrado e Alex Sandro, MilanJuve andrebbe rinviata perché la definisce una “partita a rischio”. Chiaramente l’ipotesi rinvio è soltanto una sua posizione, ma non è una possibilità concreta. Finora tantissime squadre hanno fatto i conti con queste questione, in primis proprio il Milan, che ha perso per alcune partite in passato calciatori come Ibrahimovic, Donnarumma, Hauge e anche mister Pioli (con il suo vice).


Leggi anche:


Ecco di seguito il contenuto del tweet di Ziliani: “Alex Sandro e Cuadrado positivi. Sono stati coi compagni in campo e fuori, #MilanJuventus è una gara a rischio e per tutti sarebbe meglio rinviarla. In Premier l’allarme è altissimo, situazione grave. Il calendario ingolfato da match di club e nazionale non lascia spiragli seri“.